Home page | Tutte le Notizie | Pagina corrente: Agevolazioni
Condividi:

Tutte le Notizie

Condividi:

Esenzione ticket: proroga per il 2020 per i cittadini senza lavoro o colpiti dal sisma del 2012.

Pubblicata il 26 novembre 2019 | Agevolazioni


Sono state prorogate fino al 31 dicembre 2020 le misure regionali di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi, altre fasce deboli della popolazione e per i cittadini interessati dal sisma del 2012.
Il provvedimento riguarda i lavoratori che hanno perso l'occupazione, sono in cassa integrazione, in mobilità o con contratto di solidarietà, e i familiari a loro carico, e garantisce l'esenzione dal pagamento del ticket per visite, esami specialistici e per l'assistenza farmaceutica.
Viene inoltre garantita l'assistenza farmaceutica alle famiglie emiliano-romagnole in situazioni di estremo disagio sociale, individuate o in carico ai Servizi sociali dei Comuni: viene assicurata la distribuzione gratuita dei farmaci di fascia C (a pagamento) dalle farmacie delle Aziende sanitarie.
Per le popolazioni colpite dal sisma del 2012, è prorogato il diritto all'esenzione dal ticket per le prestazioni specialistiche ambulatoriali (nelle strutture sanitarie pubbliche e private accreditate), per l'assistenza termale e l'assistenza farmaceutica relativamente ai farmaci di fascia A nonché ai farmaci in fascia C, compresi nei Prontuari Aziendali e in distribuzione diretta, con modalità definite dalle singole Aziende USL. Il diritto all'esenzione si applica alle persone residenti nei Comuni dell'Emilia-Romagna colpiti dal terremoto, che si trovano in situazioni di particolare disagio in seguito all'ordinanza del Sindaco di inagibilità/sgombero del proprio luogo di abitazione, studio professionale o azienda; e ai componenti del nucleo anagrafico o, comunque, ai parenti di primo grado di persone decedute a causa del sisma.
Le esenzioni vengono applicate anche ai lavoratori dipendenti dalle aziende che operano nelle zone colpite, anche se non residenti nei Comuni terremotati.

Inoltre è stata resa illimitata la validità degli attestati di esenzione per i titolari di pensione sociale e di pensione minima, che in precedenza scadevano alla fine dell'anno di emissione, comportando alcuni disagi e attese agli sportelli per il rinnovo.
Quest'anno sono stati anche prorogati fino al 1° marzo 2020 gli attestati di esenzione - rilasciati nel 2019 - ai lavoratori colpiti dalla crisi e ai disoccupati e loro familiari a carico, appartenenti a un nucleo familiare con reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.
Resta compito dei cittadini revocare l'esenzione qualora vi siano modifiche nelle condizioni che ne hanno concesso il diritto.
Tutte le informazioni sono disponibili nel comunicato della Regione pubblicato sul portale ER Salute.

Altre notizie

Seleziona il mese


e l'anno
Non ci sono allegati alla notizia
ANAGRAFICA ENTE

Comune di Molinella (BO) - Italy
Piazza Anselmo Martoni, 1
40062 Molinella (BO)
Tel. 051/690.68.11 - Fax 051/88.72.19
Email: comune@comune.molinella.bo.it
PEC: comune.molinella@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00510171200 - C.Fiscale: 00446980377
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Mobile friendly
CREDITI

La redazione e la gestione di questo sito è a carico del Servizio Comunicazione. Per inviare segnalazioni: redazione@comune.molinella.bo.it
Pubblicato nel settembre del 2012
Web design Punto Triplo
Realizzazione sito Punto Triplo
Privacy policy del sito