Home page | Tutte le Notizie | Pagina corrente: Coronavirus
Condividi:

Tutte le Notizie

Condividi:

Dal 15 marzo tutta la Regione in zona rossa.

Pubblicata il 13 marzo 2021 | Coronavirus


Dal 15 marzo tutta l'Emilia-Romagna passa in zona rossa per un periodo di 15 giorni, come previsto dall'ordinanza del Ministro della Salute del 12 marzo 2021.
In tutto il territorio regionale, quindi, si applicano le misure attualmente in vigore per la Città Metropolitana di Bologna, come disposto dalla Regione con proprio provvedimento del 3 marzo scorso:
Spostamenti.
- Vietato ogni spostamento, sia nel proprio Comune che verso altri Comuni, ad eccezione degli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.
Scuole.
- Sospese le attività di asili nidi e scuole materne
.
- Didattica a distanza al 100% per le scuole di ogni ordine e grado e le Università
.
- Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l'uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.
Attività motoria e attività sportiva.
- Sospese le attività nei centri sportivi all'aperto e tutti gli eventi e le competizioni organizzati dagli enti di promozione sportiva.
- Consentite le attività sportive riconosciute di interesse nazionale dal CONI e dal CIP.
- Permesso svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie.
- Consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all'aperto e in forma individuale.
Istituti, luoghi della cultura.
- Consentita l'attività delle biblioteche dove i relativi servizi sono offerti su prenotazione e degli archivi.
Bar, ristoranti.
- Sospese le attività dei servizi di ristorazione fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie. -
Nessuna restrizione per la ristorazione con consegna a domicilio.
- Fino alle 22.00 resta consentita la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto.
- Per bar e altri esercizi simili senza cucina e commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati l'asporto è consentito esclusivamente fino alle 18.
Attività commerciali.
Aperti: vendita di generi alimentari e di prima necessità sia negli esercizi di vicinato sia nelle medie e grandi strutture di vendita, anche ricompresi nei centri commerciali; farmacie e parafarmacie; edicole; tabaccherie; lavanderie e tintorie; servizi pompe funebri.
Chiusi: parrucchieri e barbieri; i mercati, ad eccezione delle attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.
Per tutte le indicazioni, consultare il sito regionale: https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus.

Altre notizie

Seleziona il mese


e l'anno
Non ci sono allegati alla notizia
ANAGRAFICA ENTE

Comune di Molinella (BO) - Italy
Piazza Anselmo Martoni, 1
40062 Molinella (BO)
Tel. 051/690.68.11 - Fax 051/88.72.19
Email: comune@comune.molinella.bo.it
PEC: comune.molinella@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00510171200 - C.Fiscale: 00446980377
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0
Dichiarazione di accessibilità.
CREDITI

La redazione e la gestione di questo sito è a carico del Servizio Comunicazione. Per inviare segnalazioni: redazione@comune.molinella.bo.it
Pubblicato nel settembre del 2012
Web design Punto Triplo
Realizzazione sito Punto Triplo
Privacy policy del sito