Home page | Il Comune | Uffici Comunali | Anagrafe | Pagina corrente: Anagrafe Italiani...
Condividi:

Il Comune

Uffici Comunali

Condividi:

Anagrafe

Anagrafe Italiani residenti all'estero - A.I.R.E.

Che cos'è

L'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) è stata istituita con legge 27 ottobre 1988, n. 470 e contiene i dati dei cittadini italiani che risiedono all'estero per un periodo superiore ai dodici mesi.
Viene gestita dai Comuni sulla base dei dati e delle informazioni provenienti dalle Rappresentanze consolari all'estero.

L'iscrizione all'A.I.R.E. è un diritto-dovere del cittadino (art. 6 legge 470/1988) e costituisce il presupposto per usufruire di una serie di servizi forniti dalle Rappresentanze consolari all'estero, nonché per l'esercizio di importanti diritti, quali:
la possibilità di votare per elezioni politiche e referendum per corrispondenza nel Paese di residenza e per l'elezione dei rappresentanti italiani al Parlamento Europeo nei seggi istituiti dalla rete diplomatico-consolare nei Paesi appartenenti all'U.E.;
la possibilità di ottenere il rilascio o rinnovo di documenti di identità e di viaggio, nonché certificazioni;
la possibilità di rinnovare la patente di guida (solo in Paesi extra U.E. Tutte le indicazioni sono sul sito: https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani-all-estero/autoveicoli_e_patenti).
Per le elezioni a carattere locale saranno avvisati a cura dell'Ufficio elettorale del Comune italiano di iscrizione A.I.R.E. presso il quale eserciteranno il diritto di voto.

Devono iscriversi alll'A.I.R.E.
1) i cittadini che trasferiscono la propria residenza all'estero per periodi superiori a 12 mesi;
2) i cittadini già risiedenti all'estero, sia perché nati all'estero che per successivo acquisto della cittadinanza italiana a qualsiasi titolo.

Non deveono iscriversi all'A.I.R.E.:
1) i cittadini che si trasferiscono all'estero per cause di durata limitata non superiore ai dodici mesi
2) per l'esercizio di occupazioni stagionali
3) i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all'estero, che siano notificati ai sensi delle Convenzioni di Vienna sulle relazioni diplomatiche e sulle relazioni consolari rispettivamente del 1961 e del 1963
4) i militari italiani in servizio presso gli uffici e le strutture della NATO dislocate all'estero.

Come funziona

L'iscrizione all'A.I.R.E. è effettuata:
1) su dichiarazione resa dall'interessato all'Anagrafe del Comune di residenza al momento del trasferimento all'estero, indicando l'indirizzo estero ed il Consolato italiano di riferimento;
2) su dichiarazione resa dall'interessato all'Ufficio consolare competente per territorio entro 90 giorni dal trasferimento della residenza e comporta la contestuale cancellazione dall'Anagrafe della Popolazione Residente (A.P.R.) del Comune di provenienza.

L'iscrizione all'A.I.R.E. è gratuita.

L'aggiornamento dell'A.I.R.E. dipende dal cittadino.
L'interessato deve tempestivamente comunicare all'Ufficio consolare:
- il trasferimento della propria residenza o abitazione;
- le modifiche dello stato civile anche per l'eventuale trascrizione in Italia degli atti stranieri (matrimonio, nascita, divorzio, morte, ecc.);
- il rientro definitivo in Italia;
- la perdita della cittadinanza italiana.

Il mancato aggiornamento delle informazioni, in particolare di quelle riguardanti il cambio di indirizzo, rende impossibile il ricevimento della cartolina o del plico elettorale in caso di votazioni.

La cancellazione dall'A.I.R.E. avviene:
- per iscrizione nell'Anagrafe della Popolazione Residente (A.P.R.) di un Comune italiano a seguito di trasferimento dall'estero o rimpatrio;
- per morte, compresa la morte presunta giudizialmente dichiarata;
- per irreperibilità presunta, salvo prova contraria, trascorsi cento anni dalla nascita o dopo la effettuazione di due successive rilevazioni, oppure quando risulti non più valido l'indirizzo all'estero comunicato in precedenza e non sia possibile acquisire quello nuovo;
- per perdita della cittadinanza italiana.

Elenco Consolati ed informazioni utili

L'elenco dei Consolati italiani ai quali rivolgersi è costantemente aggiornato dal Ministero degli Affari Esteri e consultabile all'indirizzo: https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani/rappresentanze.

Tutte le informazioni sull'iscrizione all'A.I.R.E. sono disponibili all'indirizzo: https://www.esteri.it/mae/it/servizi/italiani-all-estero/aire_0.html.

Modulistica

A.I.R.E. - Dichiarazione trasferimento di residenza all'estero
Non ci sono allegati alla pagina
ANAGRAFICA ENTE

Comune di Molinella (BO) - Italy
Piazza Anselmo Martoni, 1
40062 Molinella (BO)
Tel. 051/690.68.11 - Fax 051/88.72.19
Email: comune@comune.molinella.bo.it
PEC: comune.molinella@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00510171200 - C.Fiscale: 00446980377
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Mobile friendly
CREDITI

La redazione e la gestione di questo sito è a carico del Servizio Comunicazione. Per inviare segnalazioni: redazione@comune.molinella.bo.it
Pubblicato nel settembre del 2012
Web design Punto Triplo
Realizzazione sito Punto Triplo
Privacy policy del sito