Home page | Il Comune | Uffici Comunali | Elettorale | Pagina corrente: Voto domiciliare
Condividi:

Il Comune

Uffici Comunali

Condividi:

Elettorale

Voto domiciliare

Che cos'è

Con l'approvazione del D.L. n. 1/2006 (convertito con legge n. 22/2006) è stato introdotto il principio del voto domiciliare, cioè l'esercizio del diritto di voto presso il domicilio degli elettori affetti da gravi infermità, che impediscono loro l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano e che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.
La legge n. 46/2009 ha esteso il voto domiciliare anche agli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio del servizio di trasporto organizzato dal Comune per facilitare agli elettori disabili l'accesso al seggio elettorale.

Come funziona

Gli elettori interessati devono inviare all'Ufficio Elettorale, entro il 20° giorno antecedente la data della votazione, una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano, indicando l'indirizzo completo e recapito telefonico.
A questa dichiarazione devono essere allegati:
- la copia della tessera elettorale 
- un certificato medico rilasciato dal funzionario medico legale designato dall'Azienda Sanitaria Locale, da cui risulti l'esistenza di un'infermità fisica che comporta la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tale da impedire all'elettore di recarsi al seggio (legge n. 22/2006) 
ovvero
- un certificato medico rilasciato dal funzionario medico legale designato dall'Azienda Sanitaria Locale, in data non anteriore al 45° giorno antecedente la votazione, da cui risulti l'esistenza di un'infermità che comporta l'impossibilità di allontanarsi dal proprio domicilio (legge n. 46/2009). 

Il certificato medico, per evitare incertezze, deve riprodurre l'esatta formulazione normativa, attestando che in capo all'elettore sussistono le condizioni previste dall'art. 1, co. 2 della legge n. 46/2009, con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato stesso ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Elezioni 2019 - Informazioni sul voto domiciliare

Le dichiarazioni attestanti la volontà di esprimere il voto presso l'abitazione di dimora, corredate della prescritta documentazione sanitaria, devono pervenire al Comune in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, ossia tra martedì 16 aprile e lunedì 6 maggio 2019.

Vedi anche la sezione Voto assistito e domiciliare in Elezioni amministrative e Elezioni europee 2019.

Normativa

Ballottaggio 9 giugno 2019 - Voto assistito e domiciliare (Circolare AUSL)

Modulistica

Elettorale - Richiesta voto a domicilio 2019
Non ci sono allegati alla pagina
ANAGRAFICA ENTE

Comune di Molinella (BO) - Italy
Piazza Anselmo Martoni, 1
40062 Molinella (BO)
Tel. 051/690.68.11 - Fax 051/88.72.19
Email: comune@comune.molinella.bo.it
PEC: comune.molinella@cert.provincia.bo.it
P.Iva: 00510171200 - C.Fiscale: 00446980377
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Mobile friendly
CREDITI

La redazione e la gestione di questo sito è a carico del Servizio Comunicazione. Per inviare segnalazioni: redazione@comune.molinella.bo.it
Pubblicato nel settembre del 2012
Web design Punto Triplo
Realizzazione sito Punto Triplo
Privacy policy del sito